vai al significato dei simboli nella Religione Pagana

Il sole "celtico"

Il significato del sole "celtico" per la Religione Pagana.

Il “sole celtico” è spacciato spesso per un simbolo “pagano”. Si tratta di quel tipo di simboli, come la croce celtica, che tentano di legittimare il dominio cristiano sulla libertà degli Esseri Umani. Come la croce celtica non ha nulla a che vedere con l’antica religione dei celti, così, il così detto “sole celtico”, non ha nulla a che vedere con l’antica popolazione celtica.

Il cristianesimo sovrappone il significato di Gesù sui simboli solari antichi. Mentre i simboli solari antichi erano portatori di vita, Gesù è portatore di morte, strage e genocidio. Mentre col Sole la vita germoglia, sgorga e ogni individuo trasforma il presente per un futuro possibile, con Gesù la vita è condannata a morte, annientata, in funzione della sua gloria e del suo possesso: sterminateli tutti, dice Gesù in Luca.

Il cerchio, che da sempre rappresenta l’universo, per chi usa il sole celtico come simbolo, viene a significare una specie di “ruota della vita” pescando dalla tradizione buddhista tibetana o dal processo circolare neoplatonico. Una circolarità che spesso, chi usa questo simbolo, vuole riferire al susseguirsi delle stagioni che, nelle antiche religioni, era, invece, rappresentato dalla rinascita e dalla morte del dio che ne impersonava le trasformazioni.

Chi usa questo simbolo, nella storia degli ultimi 15 anni, ha fatto del razzismo sistematico e ha difeso tale pratica razzista affermando che quel simbolo richiamava la stella di Davide, cioè la legittimazione dell’attività razzista nei confronti di chi apparteneva ad un’altra religione o “etnia”.

Sempre gli utilizzatori di questo simbolo parlano astrattamente di “bellezza” e di “pulizia” senza precisare il come e il perché; come se i loro schiavi fossero indotti dal simbolo a manifestare una “bellezza” e una “pulizia” rispetto ad un padrone (Gesù o Davide) che li gestisce in quanto pecore di un gregge portato verso il macello della vita.

Tirando le conclusioni, questo simbolo rappresenta il razzismo e l’ideologia del genocidio e non apre alle persone nessun messaggio che sia positivo per il futuro.

E’ un simbolo tipicamente cristiano, sia nei significati che nell’uso che se ne fa.

Domani, quando i cristiani decideranno di gettare a mare e di separare i loro interessi da chi usa questo simbolo proclameranno che costoro sono “pagani” e attribuiranno il loro razzismo ad un “paganesimo” di forma e non all’ideologia cristiana che il simbolo rappresenta.

Marghera, 30 marzo 2012

I simboli

e i significati

nella Religione Pagana

Cristianesimo e guerra religiosa

Esaltazione da onnipotenza

Appropriazione istruzione

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

cresce la vita

la vita si esprime

la vita conclude il ciclo

I simboli hanno significati

I simboli hanno dei significati precisi. Ogni parola, disegno, danza, pittura, è un simbolo che parla alle nostre tensioni emotive sprigionando dei significati che vengono tradotti dalla ragione in idee, propositi, principi ed elementi dottrinali con cui noi indichiamo il mondo e la sua realtà profonda. Avere su un muro scolastico il crocifisso o la Costituzione della Repubblica, non è la stessa cosa. Col primo indichiamo ai ragazzi che devono soffrire e rivendichiamo il nostro diritto a farli soffrire, con la Costituzione noi indichiamo nei ragazzi i portatori degli stessi nostri diritti e, per conseguenza, i doveri che noi abbiamo nei loro confronti.