Gli occhi dello Stregone osservano
il mondo in cui vive
La Stregoneria e il mondo cristiano

Claudio Simeoni

Se fossimo pesci dovremmo essere attenti affinché la qualità dell'acqua non ci danneggi;
Se fossimo uomini dovremmo essere attenti affinché la qualità dell'aria non ci danneggi;
Se fossimo individui sociali dovremmo essere attenti affinché le regole sociali non ci danneggino;
Troppo spesso gli uomini non sanno cosa sono e trasformano l'acqua, l'aria e la società in una discarica di immondizie;
Chiediamoci dunque, NOI CHE COSA SIAMO?

 

L'uso improprio e inappropriato dei termini Strega e Stregone!

Non è possibile distinguere uno Stregone da un uomo qualunque. La forma con cui si presentano è uguale. Lo Stregone è apprensivo, ma lo è anche l'uomo qualunque. Nell'attesa che le condizioni in cui agire convergano, lo Stregone è ansioso. Ansioso lo è anche l'uomo qualunque. Lo Stregone pratica il sognare. Anche l'uomo qualunque sogna. Lo Stregone viene travolto dalle emozioni del mondo in cui vive. Anche l'uomo qualunque piange e si dispera.

Da dove si inizia per diventare uno Stregone?

Lo Stregone agisce nel mutamento. Anche l'uomo qualunque quando manifesta o quando assume delle decisioni, sta agendo nei mutamenti.
Lo Stregone progetta il futuro. Anche l'uomo qualunque lo fa: specialmente quando ha un mutuo da pagare.
Non c'è nessuna differenza che allo spettatore possa indicare come questo sia uno Stregone e l'altro un uomo qualunque.
Puoi vedere l'apprensione manifestata da un corpo; ma non gli INTENTI dell'apprensione.
Puoi vedere i segnali di un corpo che indicano l'ansia: ma non gli INTENTI che producono quello stato d'ansia in quel corpo.
Puoi ascoltare un sogno raccontato: ma non conosci il coinvolgimento psico-emotivo che trasforma un sogno in un atto del sognare.
Puoi scorgere persone che progettano un futuro, ma non puoi cogliere i futuri differenti che vengono in essere in quei progetti né le forze che i singoli individui mettono in campo per attuare i loro progetti.
In sostanza, non c'è modo di distinguere un uomo qualunque da uno Stregone se non valutando gli effetti delle loro azioni: solo che, per capire che quelli sono effetti di uno Stregone, è necessario praticare Stregoneria.

Indice Stregoneria Futura

 

Una buona società per gli uomini

Gli effetti delle preghiere cristiane

Che differenza c'è fra la scienza e la Stregoneria?

La Stregoneria dice: "L'individuo, mettendo in atto "queste pratiche", modifica la relazione che ha col mondo. Da un tipo di relazioni che ha costruito (o sono venute costruendosi) mentre, una volta nato, cresceva, con la sua volontà e con la sua pratica introduce tutta una serie di modificazioni nella sua soggettività attraverso le quali scopre che il mondo è diverso da come pensava e può agire in maniera migliore per esprimere in esso le sue tensioni, i suoi bisogni e i suoi desideri!" Continua...

Stregoneria e scienza: preghiere e inni!

 

Cosa intendono per Stregoneria i cristiani e i wicca?

Nella pratica della Stregoneria reale il rito è un mezzo con cui il singolo individuo armonizza sé stesso con il mondo che lo circonda e armonizza sé stesso con il gruppo cui partecipa. Armonizzare, creare le assonanze psichiche, è il fine che può essere raggiunto con altri mezzi di cui il rito è uno di questi. Lo sguardo, la parola, i gesti sono mezzi per comunicare. Comunicare è potere, ma è potere relativo al comunicare. Lo sguardo "magico", la formula magica, il gesto "magico" non modificano la realtà che incontrano, ma manifestano il soggetto in maniera diversa. E' solo il cristianesimo che, mutuando dalla superstizione antica, ha fatto del malocchio, gesti e formule magiche (nel cristianesimo diventano preghiere) la manifestazione del potere di qualche cosa.

La stessa cosa vale per i rimedi d'amore, i malefici, le fatture a morte, i rimedi per la salute (una volta si presentava alle guaritrici chi aveva un mal di pancia; adesso si presentano ai "guaritori" persone malate di cancro all'ultimo stadio), controstregoneria e protezione, maledizioni. Sono tutti elementi mutuati dall'antica superstizione popolare e fatti propri dal cristianesimo che ne imputava la realtà a donne e uomini che torturava a maggior gloria del proprio dio. [estratto dalla pagina]

Al termine Strega e Stregone viene attribuito dalla wicca ciò che i cristiani volevano attribuirgli.

 

Come i cristini immaginavano la Stregoneria

Se nel Canon Episcopi si affermava che le donne erano illuse e ingannate dal demonio, con l'avvento della superstizione e la sua radicalizzazione nella società civile è necessario "dimostrare" che non di illusione si tratta, ma di una realtà. Jean Bodin fornisce motivazioni alla credenza popolare: milioni di donne saranno bruciate.

Le due esigenze, repressione dei maghi e repressione della credenza, sono separate. Il Canon Episcopi è stato attribuito al Concilio di Ancirra nel 314 dalla chiesa cattolica. In realtà gli studiosi hanno stabilito che è riferibile alla legislazione carolingia e viene datato, grosso modo, all' 867. Tuttavia il Canon è incluso nella raccolta del Decretum Gratiani che è la prima raccolta di diritto canonico nel 1147.

Le esigenze del Canon Episcopi non sono redatte contro i Pagani precedentemente alla concessione della libertà di culto ai cattolici, ma sono degli atti repressivi nei confronti della popolazione che ancora, sotto il tallone di ferro dei cattolici, continuava a seguire pratiche antiche. [estratto dalla pagina]

Che cos'è la Stregoneria, vista da uno Stregone?

 

Maghi che truffano gli ingenui

Si fanno chiamare cartomanti, astrologi, maestri di vita, preti cattolici, maghi, guaritori, esorcisti, santoni, sensitivi; affermano di parlare con i morti, con gli spiriti dei defunti, col demonio, con gli angeli; affermano di avere le chiavi del paradiso, ma sono solo TRUFFATORI!

Hanno un solo obiettivo: togliervi la vita!

Non sono loro che vi danno qualche cosa, ma siete voi, che sperate di ricevere qualche cosa a portare loro quello di cui loro hanno bisogno.

Non esiste un "dio" che stabilisca il destino di una persona: e dunque, non c'è nessun futuro che si può leggere. Non lo si può leggere né con le carte né con gli astri.Continua...

Stregoneria e truffatori!

 

Le truffe dei corsi per diventare uno sciamano

Chi studia gli sciamani Siberiani potrebbe portare la loro cultura in Italia?

No di certo. Quella cultura è vista come roba da primitivi eppure, qualunque tecnica adotti uno sciamano siberiano, latino americano, africano, è il contesto culturale il fondamento della sua azione. Distruggete la sua cultura e lo sciamano vagherà come un vagabondo alla periferia di una metropoli. Sia che alteri la percezione del mondo mediante tecniche di sofferenza, di estasi o usi piante psicotrope o l'amanita muscaria. Ciò che nella sua cultura era un atto di potere, fuori dalla sua cultura è un atto di follia che può essere tollerato solo dalla benevolenza del suo interlocutore. [estratto dalla pagina]

L'inganno razionalista nell'organizzazione di corsi per insegnare le pratiche degli Sciamani!

 

La scelta di Gesù per Cesare e Paride

A differenza di Gesù che sceglie affermando che gli schiavi devono dare il loro lavoro a Cesare (ad un padrone materiale) e il loro corpo e la loro psiche a lui in quanto figlio del dio padrone, Paride sceglie e si assume la responsabilità della scelta.

L'uomo è il responsabile delle proprie scelte. Gesù non è un uomo, è un padrone che si ciba di uomini.

Al raduno degli Dèi Eris lancia una mela con sopra scritto: "alla più bella". [estratto dalla pagina]

Date a Cesare quel che è di Cesare, a dio quel che è di dio e la scelta di Paride!

 

Gli studi classici e la Religione Pagana

Le meravigliose pagine epiche dell'Iliade e dell'Odissea sono grandi affreschi estetici che hanno lo scopo di suscitare nel lettore un susseguirsi di emozioni che proietta sugli avvenimenti. E' quel cantar della Musa che apre nello spettatore il suo canale emotivo verso le rappresentazioni del mondo.

Questo insegnano gli studi classici.

Tant'è che gli studi classici vengono fatti anche nei seminari, non per questo i preti cattolici vengono indotti alla Religione Pagana. Al massimo, gli studi classici, servono ai cattolici per raccogliere qualche idea da imitare. Molte immagini classiche sono presenti all'interno della Divina Commedia di Dante, ma se la loro estetica è presa dalla Grecia Antica o dall'Antica Roma, l'uso e la significazione delle immagini è tutta cristiana. Non basta mettersi il "fascio littorio" come simbolo per avere il senso dell'onore della giustizia di Roma Antica. Così come non serve "rubare" la faccia a Plotino per dare dignità a Paolo di Tarso; così come non serve rubare l'iconografia tardo classica di Zeus per raffigurare il dio dei cristiani.

Si tratta di rappresentazioni estetiche che vengono risolte con la dicitura: "Gli antichi credevano che... ". [estratto dalla pagina]

Gli Studi Classici e la Religione Pagana Politeista!

 

L'acqua è essenziale alla vita

L'acqua è essenziale alla vita,
ma anche la terra, l'aria e il fuoco.

Ecco perché chiamiamo l'aria Padre; Padre Zeus!
Ecco perché chiamiamo il mare fecondo Padre; Padre Posidone!
Ecco perché chiamiamo la terra Madre; Madre Rea!
Ecco perché chiamiamo il fuoco Padre; Padre Elios!

Ecco perché sono innumerevoli, attorno a noi,
i figli di Cronos; per questo chiamiamo Cronos Padre!
Ecco perché, guardando il cielo Stellato,
le nostre emozioni hanno un sussulto.
Del cielo son figlie; nate dal pene e dal sangue del cielo
che il tempo fece cadere nelle acque del mare. Continua...

L'acqua è essenziale alla vita!

 

I cattolici e la diffamazione dei Pagani

Il giorno 11 marzo 2002 su Rete 4 va in onda una trasmissione dal titolo Arcana. Apparentemente la trasmissione presenta un panorama dell’esoterismo in Italia, in realtà si inserisce in un progetto di aggressione alla spiritualità e alle religioni alternative attribuendo loro categorie e intenti che il cristianesimo censura come demoniaci, perversi e la morale corrente condanna fra l’immorale e l’illecito.

La trasmissione dice delle cose, ma ne tralascia altre. La trasmissione era finalizzata a costruire un atteggiamento sospettoso ed ostile nei confronti delle religioni diverse dal cristianesimo, specialmente per quanto riguarda la nascente Religione Pagana.

Quegli erano gli anni in cui l’organizzazione cattolica, Gris di Bologna, che faceva capo a Biffi, aveva orchestrato una campagna mediatico-giudiziaria contro Marco Dimitri dei Bambini di Satana. Veniva accusato pretestuosamente di violenza sessuale e altri delitti particolarmente raccapriccianti. Tali accuse avevano lo scopo, per il Gris, di creare un'opinione pubblica favorevole a perseguire tutti coloro che avevano una religione diversa dal cattolicesimo o, quanto meno, metterli nelle condizioni psicologiche di non poter diffondere le loro idee religiose. Continua...

Come viene offesa e ingiuriata la pratica religiosa della Stregoneria? Esempi, anche con la trasmissione Arcana di Rete4-2002.

 

The Italian traditional paganism or religion

The Federazione Pagana was born with the overcoming of a problem: what is the Italian traditional paganism or religion?

Religious history of Italy started far ago in the mists of time. Palaeolithic and Mesolithic cultures left great religious traces in burials and funerary equipments, like it happened in the whole Europe. keep it going...

The italian traditional paganism

 

La Federazione Pagana e la Stregoneria

La Federazione Pagana è nata superando un primo problema che si è posto in Italia: qual è il "paganesimo" o la religione tradizionale dell'Italia?

La storia religiosa in Italia inizia "nella notte della memoria degli uomini". Le civiltà del Paleolitico e del Mesolitico hanno lasciato grandi tracce religiose in particolare nelle sepolture e nei corredi funerari, come in gran parte dell'Europa. Continua...

La Federazione Pagana e la Stregoneria

 

La pratica della Stregoneria

C'è chi chiede di praticare Stregoneria: richiesta e risposta

Salve, mi presento: il mio nome è Paolo, ho 22 anni e momentaneamente vivo in provincia di (xxxx). Da molto tempo mi interesso e studio gli antichi misteri. Ho fatto parte, per un breve periodo, degli studi rosacruciani. Ho avuto alcune esperienze di viaggio astrale e utilizzo la meditazione e il rilassamento per cercare di controllare queste capacità insite in ognuno di noi. Mi piacerebbe molto sapere intraprendere il percorso iniziatico, sopratutto riguardo la stregoneria. Per questo mi chiedevo se lei può essermi di aiuto. Aspettando una sua risposta, Paolo

La risposta della Stregoneria. Continua...

La pratica della Stregoneria

Pagina tradotta in lingua Portoghese

Tradução para o português A Stregoneria e a imaginação cristã da stregoneria.

 

Riflettere sulla Costituzione della Repubblica Italiana

Noi viviamo in una società retta da principi della Democrazia, ma i cittadini vengono violentati attraverso l'imposizione dei principi di obbedienza e di sottomissione propri della monarchia assoluta.

Mentre i cittadini vengono insultati e derisi da uomini delle Istituzioni che pretendono che loro siano sottomessi ed obbedienti, covano la rabbia di una libertà negata da chi costruisce, attraverso un uso personale delle Istituzioni, vere e proprie strutture mafiose il cui scopo è negare, di fatto, i principi Costituzionali ai cittadini. Continua...

Costituzione della Repubblica Italiana

 

Le colonne divine della Stregoneria

La Stregoneria Pagana si fonda su tre colonne:

Primo: la descrizione precisa del mondo in cui l'Essere Umano vive! Togliere i veli dell'illusione che inganna l'uomo nello spazio fra ciò che il mondo è e ciò che l'uomo crede che il mondo sia! In ogni cultura e in ogni fase dello sviluppo scientifico. Continua...

Le colonne della Stregoneria

 

Navigare il sito della Stregoneria Pagana

Va all'indice de: La distruzione della Costituzione Italiana nell'Enciclica Spe Salvi di Ratzinger

Va all'indice de: Chiesa cattolica e distruzione delle società

Va all'indice de: Lo Stato mafia e la legittimità costituzionale

Va all'indice: La questione ebraica e il nazismo nella società civile

Va all'indice de: Stregoneria e società

Va all'indice de: la libertà religiosa e gli inganni cattolici

 

Marghera, 15 luglio 2012

forma della pagina modificata il 16 aprile 2021

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Il mondo dei pagani

Il mondo in cui viviamo è prezioso. Dal mondo arrivano le condizioni che costringono ogni nuovo nato ad adattare sé stesso. E' proprio dei Pagani curare le condizioni del mondo perché i Pagani, a differenza dei cristiani non ritengono che l'uomo sia fatto da "Dio", ma sanno che l''uomo diviene adattandosi alle condizioni che incontra nascendo. Per questo, curare le condizioni oggettie oggi significa assicurare condizioni migliori per i nuovi nati.

Questo sito non usa cookie. Questo sito non traccia i visitatori. Questo sito non chiede dati personali. Questo sito non tratta denaro.