Joseph Ratzinger e Mario Bergoglio:
la guerra civile in Italia nelle Encicliche Spe Salvi
Caritas in Veritate
Lumen Fidei

La Teoria della Filosofia Aperta Vol. 4
di Claudio Simeoni

Il libro si può ordinare all'editore Youcanprint

Oppure, fra gli altri anche su:

Feltrinelli

Ibs

Cod. ISBN 9788891185815

Indice degli argomenti del libro
La Teoria della Filosofia Aperta Vol. 4

SOMMARIO

Le encicliche come punto d'arrivo della filosofia cristiana nella Teoria della Filosofia Aperta 6

Riflessione sulle encicliche cattoliche e sulla guerra di religione 7

Enciclica Spe Salvi 8

Introduzione, la premessa dell'inganno 8

Speranza, fede e patologia psichiatrica 12

La società schiavista dei cristiani di Ratzinger e la Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo 20

Articolo 1 24

Articolo 4 25

Articolo 23 25

Articolo 25 25

Articolo 30 25

Il bisogno di Ratzinger dello schiavismo come necessità emotiva e l'intoppo della Dichiarazione Universale dei Diritti dell'Uomo 28

Articolo 4 33

Articolo 7 33

Il cristianesimo è ideologia psichiatrica; psicosi, nevrosi e depressione giustificano il delirio di onnipotenza 36

Filosofi, pastori e i disperati dei salmi in Ratzinger 44

Ratzinger e "la fede come oggetto in sé" 49

Campi di stermino, galere, schiavitù e la famiglia cristiana, per imporre la speranza 53

Il significato del Logos in Ratzinger; le parole e le azioni che le parole indicano! 61

La morte come usata nel cristianesimo; spacciare terrore per gestire la disperazione umana 67

Il cristianesimo come l'eroina per le persone; anestetizzare l'uomo separandolo dal mondo! 75

Dalla patologia psichiatrica individuale Alla peste emozionale; Il cristianesimo come l'eroina per le persone! 81

Il cristiano, dal delirio di onnipotenza individuale all'eversione sociale! 87

Messianesimo e millenarismo il cristianesimo, dall'angoscia individuale all'angoscia sociale! 91

Il cristianesimo e la guerra; La distruzione delle società civili nell'ideologia della guerra in Ratzinger! 98

Ratzinger interpreta il metodo di analisi della realtà di Francesco Bacone e Galileo: assolutismo e relativismo nel divenire dell'Uomo! 106

L'ideologia del campo di sterminio calato nella vita degli uomini: la realtà dell'ebraismo e del cristianesimo! 111

Il significato di Libertà e il significato di Ragione! 115

La condizione sociale della donna; la condizione sociale dell'infanzia; sono le condizioni scatenanti la rivoluzione francese!" 118

La condizione della donna nella società 119

La condizione dell'infanzia al sorgere della Rivoluzione Francese 121

La fine di tutte le cose e la vittoria del principio buono su quello cattivo nella costruzione di un regno di dio sulla terra 128

Marx, Darwin, Feuerbach, Proudhon; e il regno di dio sulla terra! 138

Gli uomini si liberano dalla "città di dio", la nuova Gerusalemme, costruita dai cristiani. Ratzinger paragona Marx al suo dio! 147

Che cosa si vuole intendere per PROGRESSO? Ratzinger intende "dalla fionda alla superbomba". La società civile intende "dal Dectatus papae alla Carta dei Diritti Fondamentali dell'Unione Europea". 156

CAPO I DIGNITÀ 167

CAPO II LIBERTÀ 168

CAPO III UGUAGLIANZA 170

Ragione e libertà, fra gli Esseri Umani e nella vita della Natura. La pratica cristiana della superstizione. Imposizione della nevrosi e società cristiana. 173

Cosa intende la chiesa cattolica per Libertà? Cosa intende la società civile per Libertà? Che cos'è la Libertà dell'uomo? 182

La redenzione cristiana. Il fallimento dell'esistenza del cristiano. La paura di Ratzinger nell'attesa della sua morte. 188

Che cos'è l'amore? L'amore fondamento della vita. Illusione e desiderio d'amore come manifestazione patologica. 192

Infantilismo e dipendenza. "Ecco, tutto è compiuto". Che l'uomo non stenda la mano, diventi un DIO, colga dall'albero della vita e possa vivere in eterno! 200

Ricostruire la "città di dio". Il cristiano diffonde disperazione nel presente per estendere alla società il bisogno di "salvezza". Il senso di inferiorità di Aurelio Agostino d'Ippona! 206

Aurelio Agostino d'Ippona e l'ordine di massacrare. Il massacro del Ruanda. Delirio di onnipotenza di Agostino d'Ippona, L'Armenia, il primo "regno di dio"! 211

La libertà dell'uomo e la sua azione. L'inganno della morte del corpo fisico. Afrodite e Desiderio Bello. Quando è migliore il mondo? 218

Ratzinger e la sua disperazione. L'angoscia e il bisogno del dio padrone. Dio come bisogno a cui l'uomo deve sottomettersi. 224

Costringere a pregare per distruggere l'uomo. Distruggere l'uomo per costringerlo alla preghiera. Costringere il bambino a pregare per impedirgli di diventare un uomo consapevole. 227

Preghiera e sottomissione. Nella preghiera l'uomo si umilia al dio padrone. Con la preghiera l'uomo si chiude al futuro. Con la preghiera il cristiano umilia la società civile. 235

Imporre la preghiera. La preghiera come superstizione. La preghiera giustifica il fallimento nella distruzione della società. 243

L'amore per il dio padrone di Ratzinger. L'odio nei confronti degli uomini di Ratzinger. L'odio nei confronti della società civile di Ratzinger. La tristezza di Ratzinger per non poter più bruciare le persone. 246

Per Ratzinger gli uomini sono dei peccatori. Il principio del piacere in Epicuro. Peccato e senso di colpa. La malattia come punizione del Dio padrone per i peccati. 252

La società come un campo di sterminio. Ratzinger vuole costruire l'inferno in terra. Le sofferenze degli uomini per la gloria del dio di Ratzinger. Le torture di Ratzinger agli Esseri Umani. 258

Le Torture cristiane 263

Dissanguamento 263

Il Rogo 263

Pulizia dell'anima 264

Immersione dello sgabello 264

La Garròtta 264

Impalamento 264

La fanciulla di ferro o Vergine di Norimberga 264

Annodamento 265

Mastectomia 265

Ordalìa del Fuoco 265

Ordalìa dell'Acqua 265

Il Forno 266

La Pera 266

La Pressa 266

La Cremagliera 266

La Strappata 266

Lo Squassamento 266

Lo Strangolamento 266

Tormentum Insomniae 267

Il Triangolo 267

Le Turcas 267

La Ruota 267

La Culla della Strega 267

La sofferenza come strategia di dominio sociale. Madre Teresa di Calcutta e Padre Pio: costruttori di sofferenza. Che cos'è il terrorismo sociale? Il fine del terrorismo è costringere gli uomini a soffrire. 269

La consolazione cristiana. L'empatia e la con-passione alla base delle specie nella e della Natura. Cervello e basi biologiche della solidarietà. "O battesimo o sterminio" di Bernardo di Chiaravalle. 277

Discesa agli inferi di Inanna! 286

Inanna è crocifissa: ritorno alla vita di Inanna. La resurrezione di Inanna. Inanna risorge e libera le anime dagli inferi [categorie cristiane] 287

La vita eroica nell'Iliade e nell'Odissea. La vita appassionata come eroismo religioso. Rassegnazione e sofferenza come offerta al dio padrone. 289

La magia come superstizione in Ratzinger. La superstizione in Girolamo Menghi. L'abiura dei Valdesi in Bernardo Gui. Il dio padrone di Ratzinger. 292

L'abiura del "vomito giudaico" in Bernardo Gui. La lotta anticlericale contro la disperazione. Gioacchino da Fiore e la fine dei tempi come fine delle sofferenze. La morale del dio padrone e la morale della società civile. 300

Necessità e funzione dell'immagine di dio nel cattolicesimo. L'Uno dei neoplatonici e il dio padrone dei cristiani. Disperazione come patologia sociale e il "credo" cristiano. La truffa immorale della "resurrezione della carne". 307

Il Giudizio Universale e la condizione di attesa. Gorgia, Platone e il giudizio. Vendetta e giustizia, patrimoni biologici di specie. Le classi sociali determinate dal dio padrone cristiano. 316

I cristiani e la gestione del "dopo morte". Ratzinger si pensa come il dio padrone. Le polemiche fra cristiani sul Purgatorio. Tommaso d'Aquino e l'inferno in terra. 324

La dottrina del Purgatorio a confronto con la Bibbia 327

Conclusione della dottrina del purgatorio 328

Qual è oggi, nel nostro Paese tradizionalmente cattolico, l'opinione comune sull'Aldilà in generale e sul purgatorio in particolare? 329

Ma, allora, perchè il purgatorio? 329

E le riflessioni di questi cristiani su quanto pubblicato da Jacques Le Goff: 330

Che cos'è il male? Il significato di male secondo i cristiani e secondo l'Anticristo. Il dio padrone e il lupo cattivo di Cappuccetto Rosso. La visione oltre la morte, il cristiano e l'uva acerba. 335

La morte come terrore e la morte come felicità! Perché i cristiani hanno paura della morte. Il relativismo di Ratzinger applicato alla sua morte. La scelta di Vincenza Santoro Galani; Marc Augé; Jean Delumeau. 342

La morte è la felicità umana 348

La Pietas di Roma Antica e la violenza cristiana! Purgatorio, indulgenze ed espiazione nel cristianesimo. L'ideologia del rimpianto come controllo delle persone. La superstizione di Ratzinger e la superstizione dei Maccabei. 352

Afrodite, Stella del Mare, offesa dalla Maria cristiana! Il cristianesimo è la prima religione omosessuale. L'omosessualità cristiana riduce la donna a madre e serva. Liberare ogni sessualità per fermare l'ideologia cristiana del possesso. 360

Il magnificat di Maria come negazione dell'uomo! Celso, e il figlio del dio. Il magnificat e il primo stato cristiano: l'Armenia. Il magnificat, la disperazione dei cristiani e la loro ribellione. 374

Enciclica Caritas in Veritate 393

Lettera enciclica Caritas in Veritate del sommo pontefice Benedetto XVI ai vescovi ai presbiteri e ai diaconi alle persone consacrate ai fdeli laici e a tutti gli uomini di buona volontà sullo sviluppo umano integrale nella carità e nella verità 393

La teologia della carità nell'enciclica Caritas in Veritate 400

Enciclica Lumen Fidei 408

Il fondamento teologico e psicologico nella premessa introduttiva. 408

Elisabeth Forster Nietzsche indicata da Ratzinger e Bergoglio come modello ai cattolici per imporre la fede. 411

Il discorso sulla fede di Ratzinger e Bergoglio 415

Messianesimo, millenarismo, apocalittismo come progetto religioso di Ratzinger e Bergoglio 419

Juàzeiro del Padre Cicero 422

Tala Dios, messia dei « gauchos » argentini. 423

Le crociate dei bambini. 424

Codice di comportamento dell'armata messianica di Ratzinger e Bergoglio 427

Conclusioni dell'introduzione alla Lumen Fidei e le strategie di Bergoglio per imporre la fede. 431

La religione cristiana come schizofrenia e delirio 435

Qual è la risposta dei Quijo dell'Ecuador? 439

Qual è la risposta dei Kimbaya nella zona colombiana di Cartagena? 440

Qual è la risposta degli Acavai nella zona dell'Essequibo nella Guiana inglese? 441

Qual è la risposta degli Aruachi nelle vicinanze dell'Içana un affluente del Rio Negro? 442

Qual è la risposta degli abitanti lungo le sponde dell'Uaupés un affluente del Rio Negro? 442

Qual è la risposta dei Baniva della Colombia? 443

Qual è la risposta dei Tukuna nel territorio fra il Brasile e il Perù? 443

Qual è la risposta dei Ramkokamekra nel territorio fra il Brasile e il Perù? 444

Qual è la risposta del sebastianismo brasiliano della Serra do Rodeador? 445

Trasformare i cittadini in eunuchi sociali per il regno dei cieli 448

Legittimazione della manipolazione mentale sull'infanzia 456

I baby deportati di Sua Maestà 458

L'idolatria espressa nel salmo 115 (113bis) della bibbia 462

SALMO 115 (113 bis) 463

Fede negli idoli nell'ideologia di Ratzinger e Bergoglio 466

Flagelliamoci per i nostri peccati 470

I mediatori come padroni della parola di Jahve 473

Dal terrorismo di Abramo al terrorismo di Gesù 476

Dal terrorismo di Gesù all'amicizia di Harry Potter 480

Schizofrenia, paranoia e nevrosi sono i modelli della fede cristiana 485

La salvezza mediante la fede e lo stupro del futuro dell'uomo 493

La forma ecclesiale della fede: dichiarare guerra alla società civile e alla Costituzione Italiana 499

Non crederete non comprenderete? Non credete non persisterete! 504

Conoscenza della verità e amore: legittimazione della violenza sull'infanzia! 511


Marghera, 10 maggio 2015

Home Stregoneria Pagana

Pubblicare in cartaceo

consente di mantenere

la memoria del

respiro di liberta'

su un futuro che immaginiamo

Libri pubblicati da Claudio Simeoni

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

I libri della Religione Pagana e della Stregoneria

I libri di Religione Pagana e di Stregoneria di Claudio Simeoni. I libri sono pubblicati per fissare il ricordo del lavoro di formazione del pensiero della Religione Pagana oltre la diffusione dell'web.