Fuggire la compagnia dei cattivi

L'Anticristo e le esortazioni ai giovani

Anticristo e la sua saggezza
Seconda parte

di Claudio Simeoni

I Proverbi dell'Anticristo: Seconda parte

 

[1] Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.

[2] Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.

[3] Agendo ho realizzato questo presente;
i miei errori saranno armi con cui potrai affrontare la
tua vita.

[4] Ti racconto dei miei errori e di quelli delle persone
che stavano con me.

[5] Figlio mio, chiunque tu sia, se qualcuno con soavi parole
ti chiede di agire per grandi ideali, tu chiediti
"che cosa voglio io domani?"

[6] Se ti dicono "questa è una bandiera di ideali!"
guarda le mani che la impugnano, se queste non sono pure,
cambia strada se quella bandiera non è sorta dal tuo cuore.

[7] Ciò che non nasce da te, chiede a te di conformarti.

[8] Per farlo negheresti te stesso e alimenteresti futuri che
non ti appartengono.

[9] Sottraiti sempre a chi vorrebbe coinvolgerti
In imprese che non ti appartengono.

[10] Figlio mio, tu sei preda in questa esistenza.

[11] Chi possiede mani è ricco di schiavi,
chi costruisce la libertà è un paria,
chi alimenta il bene della società è chiamato, stolto.

[12] Per milioni di anni la nostra specie è venuta adattandosi,
trasformazione dopo trasformazione,
esperimento fallito dopo esperimento fallito,
errore dopo errore.

[13] Non aver paura degli errori che farai nelle tue scelte,
bada a proteggerti affinché, dopo un errore,
tu sia ancora in grado di scegliere.

[14] Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.

[15] Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.

24 gennaio 2011

 

I vecchi pensano di dire cose sagge.
Le parole escono dalla loro testa.
Forgiate nel loro vissuto
ed ignorano il suono che assume
in teste diverse e in vissuti vuoti di esperienza.

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

La Stregoneria

La Stregoneria è arte dell'adattamento soggettivo dell'individuo della Natura alle variabili oggettive che incontra. Per questo, le variabili oggettive, intese come idee apriori della vita, sono un argomento fondamentale nella Stregoneria praticata da un individuo nella costruzione della Religione Pagana.