La saggezza che conduce all'eternità

L'Anticristo e le esortazioni ai giovani

Anticristo e la sua saggezza
Sesta parte

di Claudio Simeoni

I Proverbi dell'Anticristo: Sesta parte

 

[1] Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.

[2] Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.

[3] Beato l'uomo che è vissuto con passione
e dal suo cuore ha tratto il senso della sua azione.

[4] Perché il coraggio del cuore
è preferibile all'oro e all'argento;
perché l'intelligenza unita al sapere
è preferibile ad ogni oggetto posseduto.

[5] Lungo è il sentiero delle trasformazioni
percorso dall'uomo coraggioso
che si fa onore del suo cuore appassionato.

[6] Il Desiderio è l'albero della vita;
dal desiderio nasce il futuro preso per mano
dagli uomini impavidi che espongono i loro
cuori alle tensioni della vita.

[7] Desiderio ha fondato la terra e la sapienza,
coltiva i sentieri che conducono alla realizzazione.

[8] Figlio mio, chiunque tu sia,
guarda i miei errori e da essi impara.

[9] Ti attrezzeranno per affrontare la tua vita
e il seme della sottomissione in te non sboccerà.

[10] Se non avrai padroni camminerai sicuro
su ogni sentiero della vita.

[11] Il tuo piede non inciamperà.

[12] I cuori coraggiosi che sanno scegliere
non avranno nulla da temere perché quando la morte li coglie
a loro si apre il sentiero verso l'infinito.

[13] Pan non colpisce un cuore coraggioso;
solo il pavido trema davanti a Pan;
l'uomo coraggioso trae la sicurezza da sé stesso.

[14] Non concedere benefici a discapito della società,
se hai un vantaggio, benché minimo, non rinunciarci.

[15] Non assecondare il più forte in danno del più debole;
non essere complice con chi è socialmente più forte e
alimenta la forza e il coraggio in chi è socialmente
più debole.

[16] Una società forte protegge l'uomo coraggioso;
una società debole richiede grandi cure per non fallire.

[17] Guardati dalle beffe del più forte;
reagisci alle ingiurie e alla diffamazione.

[18] Ogni violenza sopportata è un danno
per la società in cui vivi.

Marghera, 25 gennaio 2011

 

I vecchi pensano di dire cose sagge.
Le parole escono dalla loro testa.
Forgiate nel loro vissuto
ed ignorano il suono che assume
in teste diverse e in vissuti vuoti di esperienza.

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

La Stregoneria

La Stregoneria è arte dell'adattamento soggettivo dell'individuo della Natura alle variabili oggettive che incontra. Per questo, le variabili oggettive, intese come idee apriori della vita, sono un argomento fondamentale nella Stregoneria praticata da un individuo nella costruzione della Religione Pagana.